Caregivers

Seminario per famigliari ed operatori che assistono
persone con malattie gravi, degenerative, oncologiche

Oggigiorno sono sempre più frequenti malattie croniche degenerative (Parkinson, Alzheimer, SLA), invalidanti (esiti di ictus), neoplasie in fase avanzata ed altre ancora che causano notevole disabilità.

I famigliari e gli operatori socio sanitari che si prendono cura delle persone che ne sono affette sono spesso in difficoltà, per il notevole impegno emotivo che devono affrontare.

Questo seminario si propone come momento di riflessione su cosa significa assistere questi malati, sul concetto di qualità di vita, sia dei pazienti che dei caregiver, e cerca di fornire strategie operative e strumenti comunicativi efficaci.

 METODOLOGIA

La metodologia proposta implica la partecipazione attiva dei partecipanti in un clima di fiducia e rispetto reciproco secondo i principi dell’Approccio Centrato sulla Persona. Il lavoro proposto è a carattere esperienziale, con laboratori in piccolo e grande gruppo ed integrazioni teoriche.

  • Data e ora

    24-25 ottobre 2020

    sabato ore 10.00-13.00 e 14.30-18.00

    e domenica ore 9.00-13.00

  • sede corso

    Villa S. Ignazio, Via delle Laste 22 – Trento

  • info vitto e alloggio

    Tel. 0461 238720

  • iscriviti

    led@vsi.it

FACILITATORE

FRANCO PERINO, medico, psicoterapeuta dell’Approccio Centrato sulla Persona di Carl Rogers, formatore esperto, soprattutto in ambito sanitario.

ISCRIZIONE E PAGAMENTO

Il contributo spese richiesto per la partecipazione al corso è di € 90 iva esclusa per i soci. La quota associativa per l’anno solare in corso è di 5 €. Per iscriversi contattare la segreteria (telefonicamente o via e-mail) comunicando i propri dati (nome, cognome, indirizzo, telefono, e-mail) ed effettuare il versamento della quota d’iscrizione tramite bonifico bancario intestato a LED – Laboratorio di Educazione al Dialogo, codice IBAN: IT 45 H 08304 01833 00000 9791693, causale: il proprio cognome e il nome del corso (es. Rossi, Ragazzi). Eventuali ritiri vanno comunicati con almeno 8 giorni di anticipo, altrimenti il pagamento è comunque dovuto per permettere lo svolgimento del corso.