Compiti? No problem!

Affiancare i bambini nello studio.

Per-corso pratico e teorico per genitori o figure educative che vogliono migliorare la
modalità di affiancamento dei bambini nello svolgimento dei compiti. L’obiettivo è quello di fornire tattiche e strategie da utilizzare nell’organizzazione “smart” del momento dei compiti che possano aiutare bimbi e genitori a vivere in modo più sereno e soddisfacente questa attività.

CONTENUTI

Esercitazioni pratiche e brevi cenni teorici inerenti:

  • la funzione dei compiti per casa;

  • il ruolo dei genitori nei confronti dello studio;

  • organizzazione efficace dello studio;

  • sostenere e affiancare nello studio in modo educativo;

  • rinforzare l’apprendimento;

  • la dimensione emotiva nell’apprendimento.

METODOLOGIA

I temi verranno affrontati partendo dalla raccolta dei bisogni dei partecipanti. Sulla base delleesperienze portate dai presenti si costruiranno laboratori di gruppo e/oindividuali per apprendere ed esercitare strumenti o tattiche spendibili nel momento dello studio.

Non mancheranno brevi momenti teorici e di riflessione collettiva.

DESTINATARI

Il percorso, suddiviso in 3 mattinate, è dedicato a genitori e adulti che si occupano di bambini ed in particolare della gestione del momento dei compiti. Il percorso è rivolto a tutti coloro che, pur desiderando essere presenti e di aiuto in questa delicata fase del bambino, faticano a trovare le giuste modalità per renderlo un momento, seppur impegnativo, edificante e soddisfacente, non caratterizzato quindi da conflitti, sensi di colpa o di inadeguatezza.

  • Data e ora

    Sabato 25 gennaio, 8 e 22 febbraio 2020
    Ore 09.30 – 12.30

  • Sede corso

    Villa S. Ignazio, Via delle Laste 22 – Trento

  • Info vitto e alloggio

    Tel. 0461 238720

Facilitatrice

Gill Facchetti

Counsellor biografica professionista, Esperta dei processi formativi e di apprendimento.

Il costo del corso è di 100 €, più 5 € a persona di quota associativa per l’anno solare in corso.

Iscrizioni preferibilmente entro il 10 gennaio