La gestione dello stress in tempo di covid19

“Non è un pericolo, ma piuttosto la minaccia di un pericolo
a innescare più spesso la risposta di stress.” DANIEL GOLEMAN

L’attuale infezione da Covid-19 rappresenta una grave minaccia per la salute ed è causa di elevati livelli di stress, che riducono la qualità

di vita e possono causare malattie. Gli individui sono costretti ad adattarsi a nuovi modi di vivere, limitando, fra l’altro, contatti sociali e spostamenti.

Tutto questo si somma allo stress che ognuno già viveva prima della pandemia.

 METODOLOGIA

La metodologia proposta implica la partecipazione attiva dei partecipanti in un clima di fiducia e rispetto reciproco secondo i principi dell’Approccio Centrato sulla Persona. Il lavoro proposto è a carattere esperienziale, con laboratori in piccolo e grande gruppo ed integrazioni teoriche.

Lo stress è l’attivazione che l’organismo mette in atto per fornire all’individuo le risorse per affrontare le sfide della vita.

Quando le risorse sono scarse rispetto alla entità delle sfide, compare lo stress negativo, che porta a numerose malattie.

Avere consapevolezza dei propri obiettivi, delle proprie risorse e saper padroneggiare alcune strategie di coping può aiutare a promuovere la propria salute e qualità della vita.

Il coping (termine inglese traducibile con “strategia di adattamento”) indica l’insieme dei meccanismi psicologici adattativi messi in atto da un individuo per fronteggiare problemi personali ed interpersonali, allo scopo di gestire, ridurre o tollerare lo stress

CORSO ACCREDITATO E.C.M.
  • Data e ora

    Sabato e domenica 10-11 aprile 2021
    Ore 09.30-12.30 su ZOOM

  • sede corso

    ONLINE SU ZOOM

  • iscriviti

    led@vsi.it

FACILITATORE

FRANCO PERINO, medico, psicoterapeuta dell’Approccio Centrato sulla Persona di Carl Rogers, formatore esperto, soprattutto in ambito sanitario.

ISCRIZIONE E PAGAMENTO

Il contributo spese richiesto per la partecipazione al corso è di € 60 iva esclusa per i soci. La quota associativa per l’anno solare in corso è di 10 €. Per i richiedenti crediti ECM è previsto un contributo aggiuntivo di 10 €.

Per iscriversi contattare la segreteria (telefonicamente o via e-mail) comunicando i propri dati (nome, cognome, indirizzo, telefono, e-mail) ed effettuare il versamento della quota d’iscrizione tramite bonifico bancario intestato a LED – Laboratorio di Educazione al Dialogo, codice IBAN: IT 45 H 08304 01833 00000 9791693, causale: il proprio cognome e il nome del corso (es. Rossi, Ragazzi). Eventuali ritiri vanno comunicati con almeno 8 giorni di anticipo, altrimenti il pagamento è comunque dovuto per permettere lo svolgimento del corso.