Lo sviluppo del proprio potenziale

scondo l’Approccio Centrato sulla Persona di Carl Rogers

“Abbiamo a che fare con un organismo che è sempre motivato, è sempre intento a qualcosa, che cerca sempre qualcosa. La mia opinione è che c’è nell’organismo umano, una sorgente centrale di energia e che tale sorgente è funzione di tutto l’organismo, non solo di una sua parte.

Il modo migliore per esprimerla con un concetto è di definirla tendenza al completamento, all’attualizzazione, alla conservazione ed al miglioramento dell’organismo” (Carl Rogers)

METODOLOGIA

La metodologia proposta implica la partecipazione attiva dei partecipanti in un clima non giudicante basato sulla fiducia e il rispetto reciproco che caratterizza  i laboratori esperienziali con ACP.

Una mattinata per scoprire il potenziale rivoluzionario

dell’Approccio Centrato sulla Persona e delle condizioni che permettono di facilitare la crescita e la maturazione della persona attraverso ciò che lo psicologo americano Carl Rogers ha definito come

La tendenza attualizzante

La tendenza attualizzante è “il cuore” dell’Approccio Centrato sulla Persona.

Possiamo dire che è il “cuore” delle nostre esistenze. Ci “definisce” come “organismi orientati” alla propria autorealizzazione e come tali sottolinea l’importanza di comprendere e “diventare quello che veramente si è”.

Abbiamo pensato di proporti una mattinata di incontro in cui :

  • “fare conoscenza” con la tua tendenza attualizzante;
  • conoscere gli assunti base dell’ACP (Approccio Centrato sulla Persona), basato su una visione positiva e degna di fiducia dell’essere umano;
  • ed aver modo di confrontarci e vivere insieme un momento di condivisione.
  • Data e ora

    Sabato 14 dicembre

    ore 09.00-13.00

  • Sede corso

    Villa S. Ignazio, Via delle Laste 22 – Trento

  • Info vitto e alloggio

    Tel. 0461 238720

GRATUITO

Direttore corso

Pierpaolo Patrizi

psicologo e psicoterapeuta, formatore IACP e docente del Biennio di Educazione al Dialogo, supervisore e coordinatore di progetti di prevenzione e assistenza al disagio giovanile, accompagnamento e sostegno ai malati di AIDS.

La metodologia

Per informazioni ed iscrizioni

L’incontro è gratuito per tutti i soci. Chi non ha già fatto richiesta di adesione alla nostra associazione potrà farlo la mattina stessa dell’evento. La quota associativa annua è di € 5,00.

Chi lo desidera potrà inoltre lasciare una gradita offerta quale contributo alle spese organizzative.

Per iscriversi contattare la segreteria preferibilmente via mail e comunicare tutti i propri dati personali (Nome, Cognome, Luogo e data di Nascita, residenza, codice fiscale, formazione e professione) ed i propri recapiti telefonici e mail.